lunedì 29 gennaio 2018

CANTUCCI SALATI


Cantucci salati con i ceci 




220 g di farina per biscotti
25 g di parmigiano grattugiato
60 ml di vino bianco secco
25 g di uvetta
35 g di mandorle tostate
150 g di ceci già cotti
60 g di uova
30 g di olio d'oliva
sale, pepe, paprika piccante
2 cucchiaini di lievito per torte salate

Nella ciotola dell'impastatrice mescoliamo farina, lievito,  formaggio, sale, pepe, paprika, uniamo quindi le uova, il vino e l'olio. A questo punto dobbiamo aggiungere  uvetta, mandorle e ceci.
Quando sarà amalgamato tutto formiamo dei filoncini ed inforniamo a 180° per 20 minuti abbondanti,  dovranno prendere un po' di colore, a questo punto togliamo dal forno e tagliamo diagonalmente, torniamo a mettere in forno per una decina di minuti, fino a quando non si saranno tostati bene.





lunedì 22 gennaio 2018

PASSATELLI IN BRODO


Passatelli in brodo







125 g di parmigiano grattugiato
125 g di pane grattugiato
3 uova medie
sale 
noce moscata

un buon brodo di carne


Direi che il procedimento è veramente semplice, amalgamiamo bene tutti gli ingredienti fino a formare un bell'impasto omogeneo (io per praticità metto tutto nella ciotola della planetaria usando la la foglia) e raffreddiamo in frigo per circa mezz'ora o fino a mezz'ora prima dell'utilizzo.



Quando è il momento portiamo a bollore il brodo e aiutandoci con uno schiacciapatate dai fori grossi tuffiamo i passatelli nel brodo e lasciamoli fino a quando non vengono a galla, passeranno uno massimo due minuti, a questo punto serviamo ben caldo!!!

Un piatto semplice ma sempre molto gradito, soprattutto nelle giornate fredde d'inverno!!!



martedì 16 gennaio 2018

... RICOTTA ... CIOCCOLATO ... PERE ... PANNA


Torta alla ricotta con pere e cioccolato











100 g di cioccolato fondente
10 g di cacao
35 g di acqua
45 g di tuorli
90 g di albumi
150 g di ricotta
50 g di zucchero bruno
15 g di farina di mais
mezza bustina di lievito chimico
1 pera non troppo grande

Mettiamo in un tegame il cioccolato assieme al cacao ed all'acqua e facciamo sciogliere a bagnomaria, se preferite nel forno a microonde.


Nel frattempo montiamo i tuorli con lo zucchero fino a quando non avremo un composto bello spumoso, uniamo quindi il composto di cioccolato.


Montiamo a neve gli albumi con un pizzico di sale.


A questo punto dovremo unire al composto di cioccolato gli albumi e la farina assieme al lievito delicatamente.


Mettiamo in uno stampo imburrarto ed infarinato ed aggiungiamo le pere a tocchetti.


Inforniamo a 180° per 40 minuti circa facendo la prova stecchino, fate attenzione comunque perchè la presenza della ricotta fa sì che l'impasto rimanga comunque molto umido!


Una volta raffreddata ricopriamola con un bello strato di panna montata leggermente zuccherata e gustiamocela così .......   






SFORMATO DI ZUCCA

Cucinare con la frutta e la verdura di stagione è secondo me la cosa migliore, in questo periodo mi piace molto il sapore ed il profumo della zucca, la migliore secondo me è quella mantovana, ha un sapore veramente buono ed ha un contenuto di acqua veramente basso, così ho provato questo sformato risultato molto gustoso.

SFORMATO MORBIDO DI ZUCCA
300 g di zucca
250 g di latte
40 g di burro
40 g di farina
30 g di parmigiano grattuggiato
2 uova
sale e pepe

Speliamo e tagliamo la zucca, cuociamola preferibilmente a vapore in modo che non assorba acqua e frulliamola.
In una casseruola facciamo sciogliere il burro e aggiungiamo la farina tutta in una volta, cuociamo per alcuni secondi mescolando, aggiungiamo il latte bollente mescolando energicamente fino a quando non ci saranno più grumi, proseguiamo la cottura per una decina di minuti, quando sarà tiepida aggiungiamo la zucca ed il parmigiano, aggiungiamo anche le uova, regoliamo di sale e di pepe ed amalgamiamo molto bene. Imburriamo uno stampo da plim-cake (oppure una terrina di ceramica se volete portarlo in tavola subito) lungo 18 o 20 cm, cuociamo in forno caldo a 180° a bagnomaria per una cinquantina di minuti, lasciamo intiepidire prima di sformare. Possiamo servire con una salsina fatta facendo semplicemete sciogliendo in un pentolino un po' di gorgonzola con del latte e frullandolo accompagnato anche da una fettina di prosciutto crudo o di speck.