sabato 20 aprile 2013

UN TIRAMISU DA MANGIARE PASSEGGIANDO ...

Piccoli tiramisù alla fragola







Il dolce che mangerei sempre, a parte il gelato, come ho già detto altre volte direi proprio che è il tiramisù, nella stagione che arriva prediligo la versione alla fragola, fresca e profumata, quest'anno devo provare a farlo anche con le pesche ... nel frattempo vi ripropongo questo...

TIRAMISU' ALLA FRAGOLA
Per 25 biscotti farciti

Ci occorrerà:

 per i BISCOTTI CHARLOTTE
90 g di tuorli
130 g di albumi
100 g di zucchero
125 g di farina
zucchero a velo per spolverizzare

Montiamo gli albumi a neve assieme allo zucchero fino a quando abbiamo un composto bello sodo, a parte montiamo bene anche i tuorli. Uniamo quindi i tre composti alternandoli e amalgamando molto delicatamente. Formiamo quindi sulla carta da forno i nostri biscotti come desideriamo, spolverizziamoli di zucchero a velo e mettiamo in forno già caldo a 240° per 10 minuti circa.

La BASE PASTORIZZATA PER CREME FREDDE
prepariamo nella citola della planetaria 60 g di TUORLI, nel frattempo facciamo scaldare 40 g di ACQUA con 100 g di ZUCCHERO e portiamolo alla temperatura di 120°, quando abbiamo raggiunto  i gradi desiderati avviamo la planetaria e versiamo sopra il composto bollente, lasciamo frullare fino al raffreddamento.

La BAGNA ALLA FRAGOLA
100 g di fragole frullate
15 g di rum
50 g di acqua
20 g di zucchero
Dobbiamo solamente unire tutti gli ingredienti e frullare con il mixer ad immersione per emulsionare tutto.

La GELEE' ALLA FRAGOLA:
100 g di fragole frullate
2 cucchiaini di succo di limone
1 cucchiaio di zucchero
5 g di colla di pesce
facciamo scaldare una parte di purea, versiamoci sopra la colla di pesce precedentemente ammollata e sciolta e amalgamiamo quindi anche lo zucchero e il succo di limone emulsionando con il mixer ad immersione. La geleè di fragole l'ho versata in uno stampino quadrato mentre quella di lamponi l'ho messa negli stampini. A questo punto mettiamo in congelatore perchè si rapprenda più velocemente.

Ed inoltre:

180 g di mascarpone 180 g di panna montata 6 g di colla di pesce

Bene . . . iniziamo a preparere la crema: mettiamo a bagno la colla di pesce, scaldiamo una piccola parte di base per creme nel microonde e uniamolo alla colla di pesce fatta precedentemente sciogliere, a questo punto possiamo amalgamare al resto della base per creme, uniamo quindi delicatamente questa massa alla panna ed al mascarpone e mettiamo da parte; ora con la bagna alla fragola e con l'aiuto di un pennello inzuppiamo i biscotti. A questo punto su 25 biscotti, aiutandoci con una tasca da pasticcere mettiamo la crema preparata precedentemente, tagliamo quindi a tocchetti la geleè alla fragola e mettiamo un po' di pezzetti sopra ad ogni biscotto schiacciandoli un pochino perchè sprofondino nella crema (visto che ne avevo ancora ho messo anche qualche pezzetto di fragola). Ora posizioniamo sopra un altro biscotto e decoriamo a nostro piacimento, magari con un cuoricino di geleè ai lamponi . . . o con una bella fragola intinta nella cioccolata fusa!!!!!!!



 con questo post partecipo al Giveaway di La ricetta che Vale

3 commenti:

  1. Ciao Serena :) Grazie mille per aver partecipato, questi piccoli tiramisù sono belli e golosissimi, complimenti! Sei bravissima, mi piace tanto anche che la base sia pastorizzata e poi il tiramisù alla fragola è uno dei miei dolci preferiti :) Corro ad inserirti, in bocca al lupo! :) ;) Buona domenica :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te!!! Buon pomeriggio...

      Elimina
  2. Bellissimi questi dolcetti... :)
    Anche a me piace molto il tiramisù, anche quello alle fragole... che però non ho mai preparato.
    Visto che tu hai generosamente postato la ricetta, però, lo preparerò al più presto!
    Intanto, bravissima! :)

    RispondiElimina