venerdì 19 aprile 2013

CANTUCCI CACAO E PISTACCHI DI BRONTE








L'altro giorno ho fatto di nuovo questi biscotti e mi ero dimenticata di quanto golosi fossero, così ho pensato di riproporli; ho rifatto diversi biscotti che era un po' che non facevo in modo da avere un po' di scelta per la colazione dei miei biricchini ... e anche per il loro papà, credo che vi riposterò anche gli altri, li abbiamo mangiati così volentieri!!!

CANTUCCI AL CACAO E PISTACCHI

2 uova
160g di zucchero
160 g di farina 00
2 cucchiaini di lievito vanigliato
40 g di cacao amaro
160 g di pistacchi di bronte
fava tonka

Mettiamo nella planetaria le uova, avviamo e uniamo lo zucchero, lasciamo andare fino a quando avremo un composto bello gonfio e spumoso, a questo punto uniamo la farina setacciata assieme al lievito,  uniamo ora i pistacchi amalgamando in modo che il composto sia uniforme.
Rivestiamo di carta forno una teglia, spolveriamo con della farina e formiamo dei cilindri tenendo le mani infarinate in modo che l'impasto non si appiccichi troppo. Inforniamo a 200° per 15 minuti, togliamo dal forno, tagliamo in diagonale in modo da formare i cantucci e rimettiamoli in forno per alcuni minuti per completare la tostatura. 


Con questa ricetta partecipo al contestKeep Calm And Drink Tea } di Valy Cake and"


6 commenti:

  1. amo i cantucci, amo il cacao e pure i pistacchi. coppia azzeccatissima, brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, sono felice che ti sia piaciuta questa ricettina!!

      Elimina
  2. Ti ho mai detto che verrei a visitarti anche solo per vedere la foto dei sassi lungo e piatto che hai messo ? Io vivrei in montagna. Eccezionali questi cantucci !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina, anche io adoro la montagna, come si poteva immaginare, e non vedo l'ora di tornare in vacanza lassù!!! Grazie e a presto

      Elimina