giovedì 25 aprile 2013

BACI DI .... LIENZ





BACI DI LIENZ


160 g di zucchero
250 g di burro morbido
2 uova
300 g di farina
150 g di nocciole tostate
150 g di mandorle tostate
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito vanigliato
cannella
q. b. marmellata di ribes rossi

Riduciamo quasi in polvere le mandorle e le nocciole.
Montiamo bene il burro assieme allo zucchero, aggiungiamo quindi le uova una alla volta, uniamo ora la frutta secca assieme alla farina, alla cannella ed al lievito ed amalgamiamo fino a quando il composto sarà liscio ed omogeneo. Mettiamo la pasta in una sparabiscotti e formiamo delle palline. Inforniamo in forno a 190° per 15 minuti circa tenendo d'occhio che non prendano troppo colore. Sforniamo e quando si saranno raffreddati uniamoli due a due con della buona marmellata di ribes rossi o di lamponi.
La marmellata è quella che ho fatto io con i ribes rossi presi in Alto Adige al ritorno dalle vacanze, a noi non piacciono le marmellate troppo dolci, così le faccio praticamente sempre io con il meno zucchero possibile così che si senta bene il sapore della buona frutta.
Gli ingredienti sono gli stessi della Lienzer Torte e quindi anche il sapore è molto simile, i biscotti risultano però più croccanti perchè sono più piccoli e vengono cotti senza marmellata.
Non sono riuscita a fotografarli ma questa volta un pochi si sono tuffati nella crema di nocciole ... 
"Con questa ricetta partecipo al contestKeep Calm And Drink Tea } di Valy Cake and"



5 commenti:

  1. Bella idea la torta trasformata in biscotti !

    RispondiElimina
  2. Mi sembrano proprio deliziosi!!! Grazie

    RispondiElimina
  3. Ciao,

    passa sul mio blog che c'è un pensierino per te ;-)

    Un abbraccio
    Annartia

    RispondiElimina
  4. Che simpatica rivisitazione della lienz torte..

    Not Only Sugar

    RispondiElimina